venerdì 27 gennaio 2017

Differenza tra sport Open vs. Closed Skills

Avete mai sentito parlare di sport Open Skills e Closed Skills? Ciò che li differenzia riguarda la stabilità del contesto e della situazioni in cui questi hanno luogo. Uno sport può infatti svolgersi in un contesto in cui la variabilità ambientale è minima o quasi ridotta al minimo, come ad esempio è il Bowling, o in una situazione in cui l'ambiente può variare repentinamente, come ad esempio nel ciclismo.
Nel Bowling la scorrevolezza della pista, le condizioni atmosferiche e di temperatura sono prevedibili e costanti, nel ciclismo si può passare dalla salita alla discesa, da condizioni meteorologiche avverse a condizioni favorevoli in pochi minuti. Riferendoci alle abilità mentali, un contesto più o meno variabile porterà a porre l'accento su alcune abilità o su altre.

  •  Sport Closed Skills: il contesto in cui l'attività sportiva avviene può essere in buon parte predetto ed ha una più che discreta continuità. Rientrano in questa categoria sport come il tiro con l'arco, la ginnastica artistica, il nuoto. In sport Open Skills gli atleti possono concentrarsi profondamente sulla prestazione e sul gesto tecnico da svolgere ed in buona parte il successo deriva dalla capacità di gestire l'emotività per ottenere il meglio dalle risorse personali. Un giocatore di Bowling con doti importanti, se riesce a focalizzarsi sull'esecuzione del gesto tecnico e riesce a gestire la propria emotività ha buone probabilità di vincere o di competere ad alti livelli; 
  • Sport Open Skills: il contesto in cui la prestazione atletica si svolge non è prevedibile e può mutare nel corso dell'evento. Molti degli sport più famosi fanno parte di questa categoria: calcio, tennis e ciclismo. Le competenze e le abilità che possono rendere un giocatore di calcio molto forte possono variare da un momento della partita all'altro. Ad esempio un calciatore può esprimere un ottimo talento se gioca in campo aperto, ma trovarsi in difficoltà se viene marcato a uomo. Un altro giocatore può esprimersi al meglio in su un campo di gioco curato e asciutto, ma può annaspare se dopo una precipitazione deve muoversi su un terreno fangoso. Una dote di grande importanza per eccellere in sport Open Skills, che non è contemplata negli sport Closed Skills, consiste nella capacità di adattarsi a situazioni differenti a quella di partenza. Quando ad esempio l'avversario muta il suo stile di gioco per metterci in difficoltà, sapersi adattare ad un nuovo contesto sarà essenziale per uscire vittoriosi dal campo.

ARTICOLO A CURA DI:

Nessun commento:

Posta un commento